AZIENDA

LA NOSTRA STORIA

ORAT è oggi un punto di riferimento nazionale e internazionale nel settore dei controlli non distruttivi. Dal 2005 abbiamo introdotto in Italia la tecnologia degli Ultrasuoni Automatici per il controllo delle saldature di pipeline e, da allora, siamo leader incontrastati del settore. Il passaggio è stato una vera e propria rivoluzione rispetto ai precedenti 50 anni d’impiego del metodo radiografico.

La nostra forza nel settore pipeline si basa sulla professionalità e disponibilità dei quasi cento tecnici, tutti qualificati ISO 9712, dislocati nelle diverse sedi di coordinamento.

Il nostro know how abbraccia le più importanti metodologie di controlli non distruttivi. Dagli ultrasuoni manuali a quelli automatici, dalle radiografie mediante tubi radiogeni e sorgenti gamma, alle indagini magnetoscopiche fino ai liquidi penetranti.

Dai primi anni 2000 ORAT esporta la propria tecnologia all’estero e, dal 2011 al 2016 apre le sedi in Colombia, Messico. Perù e Grecia.

In Messico siamo i principali operatore del settore

In questi anni abbiamo operato in America (vedi dettaglio del Messico), Africa ed Est Europa dove abbiamo partecipato ai più grossi progetti degli ultimi 10 anni: Il TAP, Trans Adriatica Pipeline, all’interno del quale O.R.A.T. si occupa del 70% del tratto greco e il TANAP, Trans Anatolian Pipeline, coprendo buona parte del territorio della Turchia.

Dal 2016 O.R.A.T. è Organismo di Ispezione grazie all’ottenimento dell’accreditamento in accordo alla UNI CEI EN ISO/IEC 17020. Il nostro Sistema di Qualità ha così raggiunto il massimo riconoscimento ottenibile nel settore.

Nel 2016, al termine di un percorso lungo e complesso, abbiamo ottenuto la prestigiosa qualifica DNV (Det Norske Veritas) attestazione del livello qualitativo raggiunto.

APPARECCHIATURE E FORNITORI SELEZIONATI – ASSISTENZA ON SITE

Siamo dotati di attrezzature di assoluta eccellenza per qualità e quantità. Scegliamo fornitori e marchi che per performance e affidabilità, soddisfano i nostri requisiti e questo è frutto di un lungo lavoro di selezione on site.

Un aspetto al quale prestiamo la massima attenzione è la continuità operativa, motivo per cui, in caso di guasto di un apparecchio è sempre disponibile, in prossimità del cantiere, un apparecchio sostitutivo.

Per far fronte alle più complesse esigenze manutentive nel minor tempo possibile, abbiamo siglato contratti di assistenza on-site con alcuni fornitori.

Tutti le apparecchiature che necessitano di tarature periodiche vengono monitorate negli spostamenti nei differenti cantieri in Italia ed all’estero e vengono richiamati in laboratorio all’approssimarsi delle scadenze delle tarature stesse.

A causa del grande numero di tarature richieste ogni anno, ORAT si è dotata di un laboratorio interno con tutte le attrezzature necessarie.
Ogni strumento del laboratorio rappresenta un “primario” che a sua volta è sottoposto a taratura periodica presso un laboratorio Accredia.